Remastersys

Cos'è?

Remastersys è un tool molto utile per creare copie di backup del nostro Linux Ubuntu, è possibile creare:

  • Copie di backup dell'intero sistema
  • Copie di backup del sistema senza i dati
  • Creare un backup live cd

In poche parole è possibile creare la nostra distribuzione personalizzata.

Remastersys può essere utilizzato da interfaccia grafica oppure da terminale per cui è l'ideale anche su macchine server.

Installarlo

Apriamo il terminale e digitiamo:

sudo gedit /etc/apt/sources.list

Incollare le seguenti righe in fondo al file ( a seconda della versione utilizzata) :

Per Gutsy e precedenti

# Remastersys
deb http://www.geekconnection.org/remastersys/repository remastersys/

Per Hardy e successive con grub (legacy)

# Remastersys
deb http://www.geekconnection.org/remastersys/repository ubuntu/

Per Karmic e successive con grub2

# Remastersys
deb http://www.geekconnection.org/remastersys/repository karmic/

Salvare il file , chiudere gedit e digitare:

sudo apt-get update

Per installarlo digitare:

apt-get install remastersys

ATTENZIONE: chi ha fatto l'upgrade da Jaunty (9.04) a Karmic (9.10) ha mantenuto grub (mentre Karmic usa GRUB2) per cui deve aggiungere la versione per Hardy. Per sicurezza digitare al terminale:

grub --version

per sapere che versione si ha installata, se dice che grub non è installato state utilizzando grub2 (oppure avete tolto grub perchè usate lilo magari da un'altra distribuzione o partizione). In ogni caso dovete fare attenzione a quale boot loader avete installato.

Utilizzo:

Remastersys è presente nel menu in Sistema, Amministrazione, Remastersys Backup

ATTENZIONE: prima di utilizzarlo chiudere tutti i programmi e smontare tutti i volumi

Per utilizzarlo da terminale digitare:

remastersys

per vedere le opzioni possibili. Digitare:

sudo remastersys dist

per creare un live cd del sistema (senza i dati). La procedura può durare molto , alla fine verrà creata un'immagine custom.iso in /home/remastersys, è possibile masterizzarla (attenzione alle dimensioni) oppure creare una chiavetta usb live. Quando non ci serve più digitare al terminale :

sudo remastersys clean

Note

Il live cd/dvd potrebbe essere diverso dal sistema poichè alcune modifiche non vengono salvate , per esempio non è possibile utilizzare i driver ATI e Nvidia quando lo provate in live. Il backup live cd/dvd se non sono stati chiusi tutti i programmi una volta installato puà dare alcuni problemi non manifesti in versione live

Unless otherwise stated, the content of this page is licensed under Creative Commons Attribution-Share Alike 2.5 License.